I Quaderni di organizzazione internazionale, frutto della collaborazione fra il Gruppo di interesse e la SIOI, si propongono come un luogo di confronto e sollecitazione allo studio e alla ricerca sull’organizzazione internazionale intesa nella sua più ampia dimensione e, come tale, aperto a tutti gli studiosi dell’ordinamento internazionale. Particolare ma non unica attenzione sarà dedicata all’analisi delle nuove e diverse ipotesi di cooperazione internazionale istituzionalizzata con una possibile rilettura del fenomeno rispetto al paradigma definitorio classico

Il punto di vista espresso nei singoli contributi è quello degli autori e non implica alcuna responsabilità né dei promotori né dell’Editoriale Scientifica.

Tutti i lavori pubblicati nei Quaderni di organizzazione internazionale sono sottoposti alla revisione “cieca” di esperti individuati dalla Direzione e dal Comitato scientifico.